Organoterapia cane gatto

  1. Homepage
  2. Omeopatia
  3. Organoterapia cane gatto
Organoterapia cane gatto

Organoterapia cane gatto

Organoterapia cane gatto. L'Organoterapia è una metodica terapeutica che tenta di risolvere il danno cellulare dato dall’invecchiamento e dalle malattie, attraverso la somministrazione di omologhi opportunamente diluiti e dinamizzati, secondo il metodo hahnemanniano, si agisce positivamente curando: Organi, ghiandole e tessuti; il meccanismo d'azione è immunologico e farmacologico.



Organoterapia cane gatto - I principi di base


L’organo sano agisce sull’organo malato - L’organo malato è sensibile al suo omologo sano (secondo il principio di identicità)


Attività terapeutica secondo il metodo della diluizione




  1. Basse diluizioni (4-5 CH) stimolano – rigenerano a livello cellulare e tissutale

  2. Medie diluizioni (7 CH) regolano - modulano il funzionamento cellulare e l’organo

  3. Alte diluizioni (15-30) inibiscono - frenano ad esempio l’iperplasia di un organo


Organoterapia cane gatto - Somministrazione


Possiamo sintetizzare dicendo che l'organoterapia corregge un organo alterato dalla malattia: stimolando, regolando oppure inibendo a seconda della necessità. La somministrazione dei rimedi organoterapici avviene per via orale a giorni alterni, i rimedi si presentano in granuli, gocce, fiale e supposte, abbiamo disponibili oltre 300 organoterapici. L’organoterapia è spesso impiegata in un contesto terapeutico naturale ed in aggiunta all’omeopatia e fitoterapia, per il trattamento di alcune malattie come l'insufficienza cardiaca, insufficienza respiratoria, insufficienza renale cronica nel gatto e nel cane, anemia felina, malattie croniche e degenerative.


Gli Organoterapici Suis


I rimedi prodotti da organo di suino sono disponibili in potenze singole e in accordo di potenza. Gli organoterapici, sono prodotti secondo le regole di preparazione omeopatica ed esplicano la loro azione come stimolo immunologico. Come regola generale: le basse diluizioni di organi (4, 5) sono eccitanti, le medie diluizioni (7) sono regolatrici, le alte diluizioni (9 e oltre) sono frenanti. L'organoterapia risulta particolarmente efficace nelle affezioni respiratorie croniche, nella patologia osteoarticolare, nelle affezioni epato-biliari, nelle affezioni prostatiche, nelle alterazioni ormonali.



DISCLAIMER: I CONTENUTI SONO SOLO A SCOPO INFORMATIVO E IN NESSUN CASO POSSONO COSTITUIRE LA PRESCRIZIONE DI UN TRATTAMENTO O SOSTITUIRE LA VISITA SPECIALISTICA O IL RAPPORTO DIRETTO CON IL PROPRIO VETERINARIO/MEDICO. NON SI INTENDE FAR UTILIZZARE LE NOZIONI CONTENUTE IN QUESTE PAGINE PER SCOPI DIAGNOSTICI O PRESCRITTIVI O COME BASE PER QUALSIASI TERAPIA MEDICA.

Avatar Autore

Informazioni sull'autore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Rating*