Tumore cane gatto: Ascorbato di potassio

  1. Homepage
  2. Terapie non convenzionali
  3. Tumore cane gatto: Ascorbato di potassio
Tumore cane gatto: Ascorbato di potassio

Tumore cane gatto: Ascorbato di potassio

Ascorbato di potassio contro il tumore nel cane e gatto. Ascorbato di Potassio per il Gatto e il Cane con D-Ribosio, un valido alleato contro il cancro negli animali da compagnia di altre patologie degenerative.

Ascorbato di potassio, spiegato dalla Dott.ssa M. Picca.



"Da quando ho iniziato a occuparmi di Medicine Non Convenzionali, mi confronto quotidianamente con clienti che non si limitano a recepire passivamente, come contenitori vuoti, quanto gli viene prescritto dal medico. I proprietari che si rivolgono ai veterinari olistici sono spesso persone preparate e (iper)critiche, che amano informarsi ed essere coinvolte nella cura e nell'alimentazione dei loro compagni di vita."



Da loro ho imparato molto, perché ognuno arrivava dopo aver già svolto una propria personale ricerca e talvolta mi nominava nuove sostanze misteriose, che io annotavo su un foglietto. Tra le più ricorrenti c’era una “polverina magica”, l’ascorbato di potassio. Alcuni già lo usavano con risultati che mi riferivano sorprendenti, altri mi chiedevano informazioni che non sapevo fornire. Purtroppo le MNC non fanno parte dei programmi universitari, ed anche per un medico è spesso difficile orientarsi nella miriade di possibilità terapeutiche non ufficiali.




 Ascorbato di potassio contro il tumore nel cane e gatto

Tuttavia il sempre maggiore numero di riferimenti all’ascorbato, anche da parte di colleghi, mi ha indotto ad approfondire lo studio di questa sostanza. Ho così scoperto che, pur non essendo considerato dalla medicina ufficiale, negli ultimi anni sono state condotte diverse ricerche scientifiche che ne hanno dimostrato l’elevata capacità antiossidante e la capacità di rallentare la proliferazione di cellule tumorali in vitro, validandone l’utilizzo nei protocolli di cura dei tumori e di altre patologie degenerative.



Cos’è l’Ascorbato di Potassio con Ribosio


L'ascorbato di potassio è un sale derivato dalla vitamina C, che si ottiene miscelando in acqua fredda una bustina di acido ascorbico (la vitamina C, 150 mg) e una di bicarbonato di potassio (300 mg). Da alcuni anni la soluzione è stata potenziata con ribosio, uno zucchero (3 mg).
I componenti vanno sciolti in 20 cc di acqua (circa due dita) senza utilizzare cucchiaini di metallo (che ossida l’acido ascorbico). La soluzione deve essere bevuta dopo circa un minuto (quando smette la leggera effervescenza) ed entro mezz’ora al massimo dalla ricostituzione.


La “scoperta” dell’Ascorbato di Potassio


Ruolo fisiologico del potassio, del sodio e del ribosio


Patogenesi dei tumori: l’ipotesi di Pantellini


Ipotesi sul meccanismo d’azione nella cura delle malattie degenerative. Ricerche in atto


Quando utilizzare l’ascorbato di potassio con ribosio: indicazioni e dosi


La mia esperienza



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Rating*